La lunga spiaggia di San Nicola si apre su piscine naturali e scogli, a formare una magia di calette e arenili ora ciottolosi ora coperti di morbida sabbia.

Questo angolo di natura incontaminata si trova a due passi da distese rigogliose del verde più brillante che degradano verso un mare limpidissimo.

Il litorale vastese, infatti, è contrassegnato dalla “Bandiera blu”, riconoscimento che premia le località con acque di balneazione eccellenti

Un’opportunità eccezionale per scoprire la costa vastese meno nota al turismo di massa in tutta la sua naturale bellezza è offerta dall’ex tracciato ferroviario, che qui offre accessi sulla spiaggia di San Nicola. Si può percorrere liberamente a piedi o in bicicletta, scoprendo tante strutture murarie, talora monumentali, frutto di un’alta perizia ingegneristica ed opera di eccellenti maestranze: canali, muri di contenimento, ponti, contrafforti e gallerie.